Bologna in Fiore 2017

Nella splendida cornice di Piazza Minghetti e di Piazza del Francia, di recente riqualificate, torna Bologna in fiore edizione autunnale: 15-16-17 settembre 2017.

La mostra mercato presenta una ventina di floricoltori con una vastissima selezione di fiori, piante da interni, da giardino e da frutto, erbe aromatiche e alcune rarità da non perdere.

A Bologna in Fiore si potranno scoprire tantissime piante insolite, che fioriscono per tutto l’inverno, come ad esempio il bellissimo ciclamino, una delle più diffuse piante da appartamento. Il ciclamino vive 4-5 anni e i suoi inconfondibili fiori sbocciano per tutto l’inverno, fino ad aprile. Da citare anche le camelie, altra specie con fioriture autunnali e invernali e che sarà possibile acquistare nella tre giorni bolognese: dalla Camelia sasanqua originaria dell’isola giapponese di Okinawa alla Camelia oleifera, che in pieno inverno produce numerosissimi fiori bianchi.

Non mancheranno anche quest’anno le due aree espositive dedicate all’artigianato di qualità e all’alimentare, con una selezione dei migliori prodotti enogastronomici provenienti da diverse parti d’Italia.

Tante anche le erbe aromatiche, negli ultimi anni una vera e propria scoperta per il grande pubblico. A Bologna in Fiore sarà possibile trovare oltre 140 tipi: dalle 30 varietà di peperoncino alla salvia, dalle fiorite santoreggia alla menta della Val d’Aosta e quella marocchina, dalla piperita alla spicata, il raperonzolo, l’erba caccialepre, l’alchemilla, e tantissime altre, per avere sempre sul proprio balcone o giardino erbe aromatiche pronte da cogliere per dare un tocco in più alla propria cucina.

Con il patrocinio del:

Logo comune di bologna